autodimerda.forumattivo.com
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
        VISITA IL SITO   WWW.AUTOdiMERDA.IT   ALLACCIARSI LE CINTURE

Condividere | 
 

 Si guastano anche da ferme

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Si guastano anche da ferme   Dom 28 Ago - 22:52

Il mio vecchio raccontava che, poco prima della guerra, acquistò per 14000 £it una Fiat 500 A "Topolino" blu balestra lunga.
Occasioni per usarla ne ebbe poche perché poco dopo la vettura rimase priva di pneumatici (non rammento se ciò accadde perché gli furono fregati o gli furono requisiti per motivi bellici... tempi duri quelli!). Motivo per cui la vettura fu piazzata su cavalletti in un sottoscala e ivi riposò fino al 1948.
Avrebbe potuto procurarsi altri pneumatici? Ma mi faccia il piacere! La guerra è guerra, STICAZ ! E il dopoguerra pure.
Nel 1948 volle rivenderla per acquistare una Topolino "Giardiniera", dato che nel frattempo aveva messo su famiglia, quindi montò pneumatici nuovi, sostituì la batteria, mise un po' d'olio nei cilindri attraverso i fori delle candele, fece compiere al motore alcuni giri con la famigerata manovella, riempì la vaschetta del carburatore con un dito di benzina normale e, dopo qualche starnuto del motore e alcune imprecazioni in schietta lingua veneta, la vettura ripartì, pronta per essere "data dentro"; non s'era manco "incollata" la frizione!
Si provi un po' a fare qualcosa del genere con le attuali vetture: talvolta basta lasciarle in garage una decina di giorni per dover chiamare il soccorso stradale; se poi si lasciano all'aperto e viene un acquazzone o, peggio,qualche fiocco di neve sono cavoli ancor più amari... O no?
A qualcuno, tra cui chi scrive, è capitato Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad .
Tornare in alto Andare in basso
allocco



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.03.11
Località : Belluno

MessaggioTitolo: le auto d'oggi   Mer 31 Ago - 14:58

La mia attuale A.d.M. è una Toyota Prius ibrida; se la lascio ferma per più di sei mesi penso che dovrei sostituire la batteria dell'ibrido (e sono ca..i), poi probabilmente il motore si rovinerebbe perché l'olio (0 W20) ha caratteristiche particolari per le ristrette tolleranze richieste dal trattamento antiattrito subito dai cilindri.
Ricordo però la mia prima auto posseduta: 500 giardiniera comprata usata dopo uso decennale.
Aveva i pistoni bombati e correva forte (superava i 100 km/h !!!). Un giorno a 75 km/h in terza (leggero fuorigiri rispetto ai consentiti 65 km/h), si ruppe una valvola e il motore subì un ... frascher (a come si dice dalle tue parti). Dopo un costoso intervento di riparazione, al riavvio del veicolo, con il motore al minimo, si sentì un botto. Una biella usciva dal blocco motore.
Trovai una cinquecento uguale alla mia, anzi forse in condizioni migliori, che giaceva da anni dal carrozziere sotto casa mia. Mi "regalò" il motore: bastava che lo smontassi.
Felice per il regalo, abbandonai per un po' gli studi presso l'Universitas Patavina e mi dedicai alla sostituzione del motore. Cambiai le candele; pulii il filtro (centrifugo) dell'olio, passai la carta vetro sulle puntine e... partì al primo colpo, anche se un po' zoppicante perché una valvola non chiudeva bene (probabilmente era restata aperta per anni).
Dopo un po' smerigliai le valvole e il motore si rinvigorì.... ancora poi .... ripresi gli studi, vendetti la 500 e ... finalmente conseguii la laurea. Che fatica!!! (la laurea, non il divertente lavoro sulla 500.
allocco
Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 725
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Si guastano anche da ferme   Mer 31 Ago - 17:17

Cool
Resto sempre affascinato da queste storie e dai vostri cari ricordi signori...
Mi farebbe piacere se scriveste dei belli amarcord (come il caro Mezzo già ha fatto) per il sito. Sarebbero un MUST per un sito come AdM che con un sorriso potrebbe far pensare a molti giovani e non come l'industria automobilistica, forse, un pochino pochino ci prende per il beneamato Very Happy

Grazie Wink

PS Mezzo ti ho preparato un adesivo per il cruscotto della tua voiture, lo trovi nel disclaimer lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Si guastano anche da ferme   Gio 1 Set - 7:44

ahahahahah
Tornare in alto Andare in basso
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: @ Allocco   Gio 1 Set - 9:38

Ringrazio per l'attenzione però ti rendo noto che il termine "frascher" mi risulta completamente nuovo, e sì che sono cittadino padovano fin dalla nascita.
Caso mai, in casi come quello della tua 500, si usa dire "Sto casso de motor el xé 'nda' in vaca" o, in alternativa "Sta merda de motor xé 'nda' in mona so' mare"... Misteri della lingua veneta Question
Cambiando discorso, avrai notato quanto il sito sia infestato da poveri di spirito (beati perché per loro è il Regno dei Cieli) che accusano gli autocaccaioli d'essere invidiosi. Ebbene, leggendoti, mi metto anch'io tra gli invidiosi in quando invidio la straordinaria manualità che t'ha permesso di sistemare un vecchio catenaccio.
Purtroppo in me tale virtù, già modesta, è sempre più zoppicante tanto che, temo, tra breve non riuscirò più neanche ad appendere un quadro.
Peraltro temo pure che, con l'"evoluzione" delle auto, nemmeno una manualità simile alla tua basterà per sostituire un fusibile o una lampadina Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Si guastano anche da ferme   Sab 10 Set - 11:37

beh che dire, davvero queste modernissime auto basta poco per agganciarle ad un carro attrezzi, o peggio, mandarle in pensione anticipata.

Della mia auto non posso parlarne, funziona fin troppo bene senza tutta questa eccessiva manutenzione, ma sicuramente non sarà per nulla simile ai vecchi e scoppiettanti motori degli anni 50/60, ma anche andando non troppo indietro:
basti pensare alla vecchia auto di mia madre, una A112 Junior anni 80, che, per quanto non fosse un granchè i frenata, nel breve periodo che la usò non conobbe mai un meccanico, se non per un periodico cambio dell'olio!
Idem mio padre e la sua "Sverniciata", una Renault 11 (a gas) talmente lenta e priva di accelerazione ma che tanti chilometri macinava senza problemi. Quella fu un po' meno fortunata, per qualche coincidenza il motore letteralmente si mangiò da solo per colpa delle correnti galvaniche!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 725
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Chi l'ha visto?   Sab 10 Set - 15:42

Crying or Very sad MEZZOTOSCANOOOOOOOO DOVE SEI FINITO??!!!

BATTI UN COLPETTO!!! AZZZ
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Si guastano anche da ferme   

Tornare in alto Andare in basso
 
Si guastano anche da ferme
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la mazza da scopa ?
» non sento la palla

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 ::  IL FORUM :: AUTOdiMERDA on the Road-
Andare verso: