autodimerda.forumattivo.com
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
        VISITA IL SITO   WWW.AUTOdiMERDA.IT   ALLACCIARSI LE CINTURE

Condividere | 
 

 Come complicare la vita

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 9 ... 18  Seguente
AutoreMessaggio
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Come complicare la vita   Dom 21 Feb - 14:17

Stavolta non parlo di AutodiMerda bensì di AccessoridiMerda ossia di certi optionals che, a furia di "perfezionamenti" (chiamiamoli così), creano situazioni poco simpatiche per il portafogli e l'equilibrio nervoso degli automobilisti.
Come primo argomento propongo i RETROVISORI ESTERNI. Surprised
Fino a una quarantina d'anni fa il retrovisore esterno era poco diffuso, non si poteva avere manco come optional a pagamento, per cui - se uno proprio lo voleva - andava in un negozio di accessoristica generica e se lo montava da sé (bastavano qualche migliaio di lire, un trapanino a mano, una punta da 2, e un paio di viti autofilettanti); se rompeva lo specchio, trovava il ricambio senza dover sostituire tutta la montatura.
Poi vennero i retrovisori montati dalla casa (solo il sinistro, quello destro era optional a pagamento)
Poi vennero i retrovisori entrambi di serie.
E fin qui tutto bene...
I guai cominciarono quando (problemi di omologazione?) i retrovisori esterni cominciarono ad assumere dimensioni abnormi, tali da aumentare di fatto gli ingombri fuori tutto delle vetture; a specchietti aperti di circa 40 cm, ripiegati di circa 20 cm, un dato non trascurabile in caso di manovra "a pelo".
In più ecco la beffa: con i vecchi specchietti automontati e non omologati, di modesto prezzo e ingombro, ci si vedeva anche meglio perché erano leggermente convessi.
Come non bastasse, le case costruttrici ci misero la loro...
Dapprima inventarono gli specchietti regolabili manualmente dall'interno: tutto bene per quello sinistro, operazione molto scomoda per quello destro, almeno se si è da soli.
Motivo per cui... et voilà: ecco gli specchietti a regolazione elettrica, ma solo sulle vetture d'un certo pregio, i poveracci si grattino... Crying or Very sad Però capita sovente che la regolazione elettrica vada in tilt per cui "anche i ricchi piangono" Crying or Very sad e non vedono un c**** di quel che c'è alle loro spalle, sicché debbono affidarsi al vecchio ma sempre sicuro specchietto interno... poggiatesta posteriori permettendo Sad .
Ma non basta: qualcuno notò, giustamente, che l'ingombro degli specchietti laterali era veramente eccessivo... et voilà. ecco gli specchietti ripiegabili elettricamente (sempre roba da ricchi); però capita che anche quelli vadano in tilt, con conseguenti incazzature e spese.
Ultima "geniale" trovata: i lampeggiatori direzionali incorporati negli specchietti, per cui, in caso d'urto (fatto non infrequente) "rompi uno e paghi due".
A 'sto punto domando se non sarebbe più conveniente eliminare una volta per tutte 'sti fottuti specchietti - la cui sostituzione è arrivata a cifre non trascurabili - e montare la videocamera posteriore di serie.
Voi che ne dite?
Se poi volete segnalare altri AccessoridiMerda, il vostro contributo non potrà non essere bene accetto.
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Dom 21 Feb - 16:09

O_O mezzo mi hai detto una cosa sconvolgente, non sapevo che anni fa gli specchietti esterni erano ENTRAMBI degli optional! Ero rimasto al singolo specchietto sinistro XD

Comunque non posso che darti ragione, uno specchietto adesso ha talmente tanti gingilli elettronici (luci, regolazioni elettriche, ripiemento, e pure sensore temperatura) che il costo di sostituzione è abnorme! Senza considerare il lavoro, perchè se ci pensate prima le auto erano tutta lamiera esposta, anche all'interno, e svitare due bulloni era un'attimo. Adesso invece come minimo bisogna smontare 2 quintali di plastica dallo sportello, saganciare eventuali connettori elettrici, rischiare di spaccare un finestrino e poi avere un culo sproporzionato ed avere il giravite giusto (Non potete capire quanto è odioso avere una Renault, ha solo viti torx che manco il signore le svita)
Solo il tempo per fare lo smontaggio sono quasi 45 minuti (per uno bravo) e già partono 40€.
Comunque non sono per l'eliminazione totale degli specchietti esterni, fanno molto comodo, ma dovrebbero essere del vecchio stampo, al limite con la regolazione all'interno.


Ma una cosa che mi son sempre chiesto è il senso di avere i lampeggiatori integrati nello specchietto: non era meglio il vetusto segnalatore di direzione angolare? (1 lampadina sotto al faro che fa luce sia davanti che di lato XD)

Un'accessorio auto che penso sia DAVVERO inutile è il riscaldamento del sedile: una resistenza della peggior specie che ti brucia le chiappe e che nei peggiori casi rischia anche di mandarti a fuoco il sedile stesso.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Confermo e concordo   Dom 21 Feb - 17:05

Negli anni 60, inizio 70 poche auto - e di particolare pregio - montavano specchietti esterni, nella maggior parte solo il sx, ivi comprese le station wagon.
Sintetizzando al massimo quanto scritto, il problema degli attuali specchietti non è solo la loro complessità ma l'ingombro, che li rende assai vulnerabili, con annessi e connessi.
Quanto allo scaldaculo sono d'accordo: nonostante sia stato sciatore per decenni e andassi sui campi di neve a bordo di vetture con i terribili sedili in skai, non ne ho sentito affatto la mancanza.
Nei casi più estremi provvedevo con un vecchio plaid di lana (utile anche per la camporella).
Comunque uno dovrebbe essere libero di scegliere gli optional più strampalati, l'importante è che non siano imposti di serie a quelli cui non può fregare di meno... però la retrocamera non mi dispiacerebbe.
Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Dom 21 Feb - 18:02

l accessorio di merda secondo me
e composto da tutta l auto.......
Tornare in alto Andare in basso
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Beh, non esageriamo...   Dom 21 Feb - 22:40

ghostrider.1127 ha scritto:
l accessorio di merda secondo me
e composto da tutta l auto.......

Ci sono delle gran belle autoradio lol!
Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 724
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Dom 21 Feb - 23:18

Bell'argomento come del resto era inevitabile quando c'è di "mezzo il mezzo".
Sulla videocamera in sostituzione dei retrovisori non sono favorevole, anche perchè se fosse un accessorio di serie e non ozpionabile implicherebbe ovviamente un led interno che le Case furbescamente utilizzerebbero anche per un bel navigatore satelittare, altro accessorio che reputo otlre che inutile anche pericoloso in quanto può distrarre l'attenzione del conducente.

Mi vanno bene (ormai non ne potrei fare a meno per come sono abituato) i doppi retrivisori classici manuali. (sulla mia vecchia Opel Tigra si sono rotti entrambi e ovviamente bisogna tirar giù tutto il baraccone per prenderli entrambi completi, fortuna che esistano gli autodemolitori dove ne trovai un paio per una 40ina di euro)

Al momento ricordo certi "accessori di merda" che andavano un pò di moda negli anni '80-'90:
- Le mascherine Antiturbo (si chiamavano cosi??? Question ), quegli spessori plastificati che di solito venivano montati esternamente ai finesetrini anteriori.
- I caricatori dei CD nel bagagliaio Laughing
- Le mitiche tendine avvolgibili posteriori Very Happy
- i tergicristalli sui fanali anteriori (tipo alfa6 per intenderci Very Happy )
- Il portacellulare adesivo sul cruscotto
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Dom 21 Feb - 23:22

ah beh mezzo certamente il peggior "optional" è quello imposto XD

Se ci si pensa se una persona potesse acquistare l'automobile senza optional e poi aggiungere quelli che reputa migliori sia la miglior cosa adesso come adesso (ovvio che robe come terzo stop, abs, airbag non dovrebbero mancare di serie).

Una cosa che mi fa pensare in questi tempi è la sparizione di un'oggetto prima comunissimo ed ora visto come un qualcosa di stranissimo: la ruota di scorta a misura piena ed il crick!
Insomma non è umanamente possibile vendere un'automobile senza ruota di scorta! Ti danno quello... (passatemi il termine) stronzissimo compressore/bomboletta aggiusta gomme che fa ridere i polli! Ci son più casi di gente che va in giro con gomme ricoperte (pericolosamente a rischio sbregatura totale) che gomme antiforatura! Ma poi io mi domando e dico... perchè TUUUUUU costruttore di autodimerda se per qualche motivo dai la gomma di scorta dai il ruotino e DENTRO il baule? ho visto gente con 152 milioni di tonnellate di roba solo nel baule che per tirare fuori la gomma di scorta fanno un mercatino improvvisato, giusto per guadagnarci qualcosa in tempi di crisi XD
Le vecchie renault la pensavano giusta: mettono la gomma SOTTO il pianale con un comodo sostegno d'acciaio (poi vabbè ti propinano quel crick a rombo che fa ridere i polli, ma vabè XD)
Oppure come la vecchia fiat panda, che ce l'ha sopra il motore, magari te la ritrovi sgonfia e calda come una barretta dei kinder cereali in saccoccia a giuliano ferrara ma almeno ce l'hai in un posto comodo dove non da fastidio!

ouff mi son sfogato xD censuratemi se mi sono allargato troppo! lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Rispondo   Lun 22 Feb - 15:57

A Thrasher espongo un mio sospetto: siccome il vano destinato alla ruota di scorta potrebbe essere utilizzato per installarvi un serbatoio del GPL "a ciambella", molto astutamente le case ne hanno approfittato per eliminare, così, di brutto, la ruota di scorta. A questo punto, però, mi sia consentito obiettare: intanto 'sta benedetta ruota datemela lo stesso, caso mai penserò io a lasciarla in garage e installare il serbatoio del GPL... Niente da fare! Ormai anche la ruota di scorta sta diventando un optional.

A Paolo dico: verissimo. In effetti il monitor della retrocamera sarebbe utilizzato anche come visore GPS. Sono anche d'accordo sulla pericolosità di un uso sconsiderato di tale marchingegno, ma temo che il navigatore diventerà presto indispensabile. Infatti, dopo essere stato ridotto ai minimi termini, lo studio della geografia scomparirà del tutto dalle scuole italiane, per cui vi sarà sempre meno gente in grado di leggere un atlante stradale del costo di pochi euro. Quindi rassegnamoci e, se vediamo qualcuno smanettare con un "touch screen" mentre guida, stamo alla larga e applichiamo la mia regola personale per evitare incidenti (che, in quasi 50 anni di patente, ha funzionato): qualunque conducente ti ronzi attorno consideralo sempre e comunque un idiota imbranato e arrogante; il più delle volte non sarà vero ma, le volte in cui lo fosse, potresti evitare grossi guai... a me è capitato.
Quanto agli accessori elencati c'è poco da dire; tranne i ridicoli tergifari era tutta paccottiglia reperibile anche nei mercatini, roba che, se uno vuole, la compra, se invece è una persona sensata lascia perdere.
Un discorso a parte circa i tergifari: evidentemente quanti li hanno richiesti come optional ignoravano i Kleenex Shocked
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Lun 22 Feb - 18:19

Davvero, anche dessero la gomma senza spazio non farebbe comunque male XD Comunque il tuo sospetto non è affatto una cosa da poco! Mi ci hai fatto pensar bene alla bombola toroidale che va nel vano della ruota di scorta! (anche ste bombole so pure na fregatura, durano di meno in fatto di omologazione!)

Pensando ai tergifari davvero mi vien da ridere XD Ora li han sostituiti con degli spruzzatori elettronici che ti sparano acqua a due milioni di atmosfere sul faro e considerando le brodaglie che mettono nelle vaschette dell'acqua dubito che il faro si lavi XD

Parlando di auto ed optional mi viene pensato a sabato scorso che sono andato a far metano: ho visto una vecchia Fiat 1500L abbandonata (in pratica la 1800 col motore taroccato AHUAUH) con 17500km (penso però ne fossero centomila di più, il contakm è a 5 cifre solamente XD) e comunque notavo l'interno assolutamente spartano e devo dire che è bellissimo! Leva del cambio a volante, un bel volante in osso con una ghiera del clacson bella evidente, sedili in pezzo unico, ma con schienali divisi e cinture di sicurezza ventrali e come chicca... la retina portaoggetti davanti ai sedili posteriori XD in quel momento avrei voluto essere alla giuda di quell'auto! oltretutto non era in condizioni pessime, solo la vernice azzurro carta da zucchero opaca e scolorita
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: La 1500 L... Mitica!!!   Lun 22 Feb - 18:57

Caro Thrasher,
Certe vecchie berlinone con cambio al volante e divanetto anteriore erano fantastiche per viaggiare (comodi) in sei. Un'esperienza che ebbi più d'una volta e di cui serbo ricordi alquanto piacevoli. Oltretutto erano molto sicure perché la loro potenza era, a dir poco, assai contenuta e quindi era quasi impossibile fare ca**ate.
Oggi sono improponibili (forse...) perché le attuali vetture sono inzeppate di comandi e altri ammenicoli che richiedono la presenza d'imponenti e claustrofobiche console centrali.
Ma c'è di più: se un guidatore, per motivi suoi, o di spazio, o - peggio - in caso d'emergenza, dovesse uscire dalla portiera destra che fa?... Ca**i suoi!
Motivo per cui propongo d'inserire tra gli AccessoridiMerda le summenzionate console con tutto ciò che va loro dietro.
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Lun 22 Feb - 21:26

mezzotoscano ha scritto:
Caro Thrasher,
Certe vecchie berlinone con cambio al volante e divanetto anteriore erano fantastiche per viaggiare (comodi) in sei. Un'esperienza che ebbi più d'una volta e di cui serbo ricordi alquanto piacevoli. Oltretutto erano molto sicure perché la loro potenza era, a dir poco, assai contenuta e quindi era quasi impossibile fare ca**ate.
Oggi sono improponibili (forse...) perché le attuali vetture sono inzeppate di comandi e altri ammenicoli che richiedono la presenza d'imponenti e claustrofobiche console centrali.
Ma c'è di più: se un guidatore, per motivi suoi, o di spazio, o - peggio - in caso d'emergenza, dovesse uscire dalla portiera destra che fa?... Ca**i suoi!
Motivo per cui propongo d'inserire tra gli AccessoridiMerda le summenzionate console con tutto ciò che va loro dietro.

Come non quotarti! oramai l'uscita dalla portiera destra per motivi di comodità sta diventando impossibile! Basti pensare la nuova panda, per quanto sia scarsa ha quella maledetta console centrale che invade tutto!

PS: Chissà quanto può costare comprarsi una Fiat 1500L, assicurarla, bollo e ammenicoli vari, mettendola a metano per andarci in giro? XD Ci andrei volentieri a spasso a farci il figo con un'auto simile! (apparte che per me sarebbe fantastico anche andare in giro con un London Taxi FX4 della Fairway XD)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Ormai si tratta d'una veterana...   Lun 22 Feb - 22:58

... Per cui dovresti rivolgerti a siti e periodici specializzati. Oltretutto è piuttosto rara per cui penso costi una cifra; invece, per quanto riguarda bollo e assicurazione, dovrebbero esserci delle agevolazioni, ma non sono molto ferrato in materia.
Assolutamente sconsigliabile, ritengo, metterla a metano: proprio perché vettura d'epoca l'assetto originale va preservato il più possibile, a scanso di pesanti deprezzamenti.
Se può interessarti, il "top" delle vetture italiane nella categoria rimane, a mio avviso, la Fiat 1400 cabrio: tantissimi anni fa feci una giro sulla 1400 cabrio d'un compare facoltoso; eravamo in sei e fu un'autentica libidine, anche se la macchina consumava come un Boeing e non arrivava a 120.
Sarei curioso di sapere quanto potrebbe valere adesso una tale vettura, ovviamente ricondizionata: comunque per me resta impagabile, ma - si sa - a noi anziani le cose dei tempi nostri sembrano sempre le migliori, quindi non fidarti troppo dei miei giudizi .
Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Mar 23 Feb - 0:39

Tornare in alto Andare in basso
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Bellissiima!!!!   Mar 23 Feb - 11:59

http://www.subito.it/fiat-1400-cabrio-torino-7337469.htm

Bravo Ghost, l'hai trovata.
A dire il vero costa più di un'Audi a5 cabrio, consuma il doppio e corre la metà, però sull'Audi non ci puoi viaggiare in sei (tre davanti, tre dietro... praticamente il massimo!) Very Happy
E poi la targhetta di auto storica... vuoi mettere?
Una sola domanda: se uno ha i mezzi e vuole fare il fico che auto sceglierebbe tra le due?
A voi la risposta.
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Mar 23 Feb - 13:39

alla fine mezzotoscano il deprezzamento non è che mi interessa XD la mia ipotetica intenzione di un'auto simile è di usarla (magari non come auto di tutti i giorni), non per venderla o per valutarla XD (sempre se intendevi quello per il fatto dei deprezzamenti, non vorrei aver capito fischi per cubi)

La 1400 è davvero bella, anche se ha quell'aspetto molto anni 50 XD
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 724
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Come fare il mezzo-figo   Mar 23 Feb - 16:38

Mah oddio mezzo ... se ti vedono in una come quella 1400 ti scambiano per qualche sposo novizio in marcia verso la chiesa.. lol!
Sicuramente vivere quegli anni lascia cmq ricordi ed emozioni uniche.... quindi capisco i tuoi apprezzamenti.

Inutile ribadire la mia classica per eccellenza, che se non erro piace anche a qualcuno di voi... Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Mar 23 Feb - 18:42

sticazzi AdM! La citroen DS è storica XD A non molti piace per via della sua forma ma a molti piace proprio per quello (considerando la tecnologia che ha sopra è pure troppo avanzata XD)

Della DS ho fatto una vettorizzazione che sta nel mio sito!
http://www.il5battaglione.altervista.org/Immagini/pagine/immagini_Citroen.html

Tornando in tema un'altro accessorio di merda secondo me sono i vetri oscurati! Danno un sacco fastidio, ti impediscono di capire se il guidatore davanti sta in condizioni di cagare la strada o sta giocando a risiko col figlio mentre guida (anche se poi se suddetto veicolo è un suv anche senza vetri scuri tutto quel che spera va a farsi benedire, visto che la nostra visuale si limita al paraurti di detto suv Neutral )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Anche la DS...   Mar 23 Feb - 18:47

... presentò una versione decapottabile, l'unica "cabriolettona" a mio avviso superiore al 1400, ovviamente riferendosi all'epoca e al mercato europeo. Negli USA spopolava la Ford Thunderbird, ma allora gli USA erano un'altro pianeta.
Così, per curiosità, mi piacerebbe sapere quanto chiedano di un DS cabrio, considerato che per un 1400 chiedono 45000 € Shocked
P.S. - Le foto della 1400 presentano una stranezza: nella vista anteriore i pneumatici non hanno la fascia bianca e la targa è mascherata, in quella posteriore la fascia bianca c'è e la targa è leggibile. Che si tratti della stessa vettura?
Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Mar 23 Feb - 18:55

Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Mar 23 Feb - 19:08

Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 724
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Per mezzo   Mar 23 Feb - 23:11

la seconda foto è stata scattata in un luogo diverso, quindi o in un altro momento o presa in prestito da qualche immagine storica della vettura. Tralaltro manca anche il tagliandino assicurativo nella seconda.

io preferisco sempre più la DS berlina, 10 anni fa un signore vicino casa mia chiedeva 10.000.000 Lit. Ovviamente la versione berlina, anche se non ricordo che fosse realmente una DS... non ero ferrato nella storia della DS e non sapevo dell esistenza della ID.. quindi non escludo che vedendo il ragazzo ingenuo (cioè io Very Happy ) mi avesse proposto quella economica

E allo stato attuale non saprei neanche se le quotazioni di una DS superino quelle di una ID (che cmq non mi piace) lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Citroen DS e ID   Mer 24 Feb - 8:39

La ID era la versione economica della DS (di cui venne realizzata anche la versione "Pallas", ancor più sfiziosa). Se ben ricordo la principale differenza tra DS e ID era che questa aveva il cambio manuale, motorizzazioni meno potenti e finiture più spartane, ma la llinea e la comodità erano le stesse. Il prezzo di 10 milioni non lo ritengo esagerato, anche se si fosse trattato della più "popolare" ID; tutto sta vedere lo stato di conservazione.
Il mercato delle "Veterane" è un "suk" in cui si può trovare di tutto: il gioiello a buon prezzo e la patacca a caro prezzo. Del resto si tratta pur sempre d'antiquariato, per cui chi non è esperto meglio lasci perdere e si limiti ad ammirare.
Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   Mer 24 Feb - 8:56

Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 724
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: DS Cabrio   Mer 24 Feb - 11:27

AZZZ

50000 euro vogliono? Li mortè
Perchè dici taroccone ghost?

Nell'annuncio dice che è stata ricavata da una berlina, quindi l'hanno scappellata loro? Question
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Lo supponevo   Mer 24 Feb - 12:35

Se uno chiede 45 sacchi per un 1400 cabrio, vuoi che non ce ne sia un'altro che ne chiede 50 per un DS cabrio?...
Personalmente tuttavia trovo insensata la precisazione "Immatricolata fin da subito come cabrio, è stata ricavata da una berlina" ... Che c**** di discorso sarebbe?
Oltretutto la berlina aveva quattro porte quindi ricavarne un cabrio eliminando - oltre al tetto - anche le portiere posteriori Surprised mi sembra un lavoro, oltreché difficile, assurdo; va tuttavia rammentato che in altre epoche taluni carrozzieri si sbizzarrirono in creazioni quanto mai strampalate e, riconosciamolo, pure fantasiose per cui non si può escludere nulla.
Anche la meccanica mi lascia perplesso... Question
Vabbé: prendiamolo per uno dei tanti enigmi che s'aggirano nel mondo delle "veterane", però - forse - Ghost non ha tutti i torti a definirlo taroccone.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Come complicare la vita   

Tornare in alto Andare in basso
 
Come complicare la vita
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 18Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 9 ... 18  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vita di una racchetta?
» PERCHE' COMPLICARSI LA VITA????
» cosa facevi nella tua vita precedente
» Soluzioni per semplificarsi la vita :D
» "lezioni di vita" da facebook: morr dal ridere!!! :o))

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 ::  IL FORUM :: AUTOdiMERDA on the Road-
Andare verso: