autodimerda.forumattivo.com
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
        VISITA IL SITO   WWW.AUTOdiMERDA.IT   ALLACCIARSI LE CINTURE

Condividere | 
 

 Customer Care Fiat

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Customer Care Fiat   Lun 8 Feb - 10:48

Chiedo scusa a tutti gli amici se mi dilungo, ma gradirei segnalare quanto accadutomi lo scorso inverno.

<<Carteggio intercorso con il Servizio Clienti FIAT
Cod. rif. 30961350

Mia lettera spedita il 200409 al
Alcuni giorni fa - giusto mentre riconducevo all’area di rimessaggio il camper di cui al riferimento, dopo averlo finalmente ritirato dall’officina autorizzata **** di Limena (PD) che ne aveva curata la riparazione - venivo contattato via cellulare da una gentile addetta a codesto Servizio, la quale mi poneva una serie di domande circa le prestazioni dell’officina stessa.
Nessun rilievo – questa la mia sostanziale risposta - circa le prestazioni della ****, ma quel che continua sconcertarmi (e che ha sconcertato anche il titolare il quale, come più volte ribadito, mai ha riscontrato avarie del genere) è stato l’accaduto.
Apprezzo sinceramente l’attenzione prestatami e per questo, a riparazione avvenuta, mi permetto sottoporvi nuovamente la cronaca dei fatti.
Il giorno 24.12.08, in vista della chiusura natalizia dell’area rimessaggio, controllai che il veicolo fosse a posto.
Il giorno 07.01.09, alla riapertura dell’area rimessaggio, tornai per ricontrollare e trovai il finestrino dx completamente abbassato mentre quello sx lo era solo parzialmente, e ciò dimostra che non potevo aver inavvertitamente azionato i pulsanti siti sul bracciolo sx ma che un’anomalia s’era verificata in mia assenza.
Tuttavia il fatto più grave riscontrato fu il blocco completo della serrature anteriori, le quali non s’aprivano neanche azionandole manualmente, né da fuori, né dall’interno.
Sulle prime imputai ciò alle rigide temperature e alle nevicate del periodo natalizio, le quali potevano avere congelato i dispositivi di bloccaggio, ma poi, visto che il gradino retrattile, completamente esposto, funzionava alla perfezione, cominciai a sospettare qualcosa.
Entrato quindi dal portellone laterale, portai il mezzo alla ****, il cui titolare, qualche giorno appresso, mi comunicava che i predetti dispositivi non erano congelati bensì irrimediabilmente guasti, anche se non ne capiva ancora la causa.
A seguito di successive telefonate, lo stesso titolare confermava che il guasto era da imputare a una centralina la quale gestisce sia le serrature che i vetri elettrici, tanto da dover sostituire - oltre alle serrature della cabina e alla centralina medesima - anche la serratura del portellone laterale (perché, pur non impedendone l’apertura, s’era guastata anch’essa) e quella del portellone posteriore (che non avevo controllato).
Morale: quattro serrature e una centralina sostituite, per un importo di 800 €, manodopera e IVA comprese, cifra non astronomica, lo ammetto, ma neppure trascurabile, considerato che il guasto s’era verificato a veicolo fermo, chiuso e “spento”.
Il precedente virgolettato è giustificato dalla diagnosi formulata dallo scrivente (non del tutto sprovveduto circa certi scherzi dell’elettronica di consumo) e dal titolare della ****.
In sostanza - abbiamo ipotizzato - quando è stata azionata la chiusura delle portiere, la centralina non ha aperto il circuito d’azionamento, per cui le serrature sono rimaste sotto tensione.
In più, essendo il camper munito di cella fotovoltaica, la batteria non s’è scaricata e ha continuato a erogare energia sino a causare l’inconveniente.
Ciò specificato, gradirei, se possibile, sapere da codesto Servizio se la suesposta diagnosi è plausibile e, soprattutto, in caso affermativo, sapere se il guasto può ripetersi e come evitarlo.
Per quanto mi riguarda, ho già deciso di cautelarmi staccando la batteria durante i lunghi rimessaggi ma, in viaggio, la cosa sarebbe seccante (anche se sarebbe assai più seccante una replica dell’avaria).
Vi chiedo dunque un parere in materia, in quanto mi parrebbe strano se, in tutto il gruppo FIAT, non fosse reperibile un informatico in grado di spiegare l’accaduto e dare risposta alle mie domande.
Quanto al rimborso della spesa sostenuta, prendo atto che la FIAT non intende venirmi incontro in quanto, al momento del guasto il mezzo era - di sei mesi - fuori garanzia; resto tuttavia dell’avviso che guasti del genere non dovrebbero verificarsi, almeno per un ragionevole periodo di percorrenza.
Nel mio caso, circa 16.000 km non mi sembrano una percorrenza gravosa.
Concludo citando l’interessante caso d’un conoscente il quale percorse circa 600.000 km con una “Mirafiori”; quando se ne disfece aveva sostituito mezza vettura a furia di ricambi, la carrozzeria era divorata dalla ruggine, eppure la chiusura automatica aveva sempre funzionato!

Risposta ricevuta il 080509
Gentile Sig.
abbiamo ricevuto la Sua e.mail.
A seguito del riscontro telefonico fornitole dalla collega che ha gestito la Sua segnalazione, non ho sfortunatamente modo di dare altro seguito alla Sua richiesta.
Non abbiamo inoltre modo di fare verifiche tecniche, ad intervento risolutivo effettuato, sull'accaduto.
I centri d'assistenza Fiat rimangono a Sua disposizione per informazioni e chiarimenti.
Le ricordiamo che siamo a Sua disposizione per qualsiasi ulteriore necessità contattando il numero verde Ciao Fiat 00 800-3428-0000 attivo da Lunedì a Sabato dalle 08.00 alle 20.00, oppure scrivendo dal nostro sito ufficiale www.fiat.it all’interno della sezione “Contattaci”.
L’occasione ci è gradita per porgerle i nostri più cordiali saluti.
Customer Centre Fiat

Controrisposta inviata il giorno 080509
Prendo atto della risposta ma, profondamente contrariato, Vi preciso quanto segue:
• Il veicolo è rimasto presso il centro assistenza VEBA di Limena circa tre mesi, a partire al 7 gennaio, per cui, volendo, il tempo per una verifica tecnica anche a distanza bastava e avanzava;
• Vi avevo già notificato l'accaduto via e-mail, tant'è vero che ho ricevuto un SMS (nel quale mi veniva assegnato il numero di riferimento 30961350) in data 26 febbraio, ossia quando la mia precedente richiesta di parere tecnico (non di rimborso!!!) avrebbe potuto essere evasa, in quanto neppure l'addetto al centro era in grado di spiegarmi le cause dell'avaria e la riparazione non era ancora stata eseguita;
• Per quanto esposto, avevo inviato una seconda e-mail in cui, ribadendo chiaramente (almeno mi pare) i vari aspetti dell'avaria chiarivo che mi sarei accontentato di un'ipotesi formulata da un tecnico circa le cause della medesima, ma, vista la Vostra risposta, mi sorge il dubbio che tecnici esperti di serrature del Ducato non rientrino nell'organico della casa.
A questo punto mi domando a che serva un centro di Customer Care che dimostri una "Care" tanto evasiva e sostanzialmente inutile.
Se posso esprimere un parere, "sic stantibus rebus" tanto varrebbe eliminarlo, con conseguenti benefici per i bilanci aziendali.
Come d'uso porgo distinti saluti.>>

Pubblico questo "carteggio" per segnalare un'ennesima applicazione della "Legge del Menga" da parte delle case automobilistiche Crying or Very sad e sperando che, se qualcuno ha la pazienza di leggerlo tutto, quel qualcuno non possa fornirmi qualche dettaglio tecnico.
Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 725
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Lun 8 Feb - 11:44

lol!

La legge del Menga....

Che coglioni, ma se stanno solo quattro tossici, più rincoglioniti e inguaiati di me ai servizi clienti . Non ti hanno nenche più risposto a quanto pare, del resto più che darti gli auguri di buon natale e felice 2010 non avrebbero potuto fare.
Ci sono servizi creati forse solo per adempiere a delle normative o fornirti l indirizzo dell officina più vicina. Ma poi 3 mesi per una centralina? Bella risposta Cianus comunque hai dato, del resto hanno scelto la persona sbagliata con la quale fare gli "gnorri", peccato che non ti abbiano più risposto, sarei stato curioso di leggere che altre minchiate potevano inventarsi.Io manderei queste mail a qualche rivista settoriale.

Il camperozzo non si tocca! STICAZ
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Grazie per la solidarietà   Lun 8 Feb - 13:24

Ma una precisazione è doverosa.
Non mi sono scandalizzato perché ho dovuto attendere tre mesi: io stesso ho specificato all'officina **** di non avere fretta perché non uso il camperozzolo d'inverno, per cui non posso che lodare il cortese servizio prestatomi dall'officina autorizzata.
Aggiungo anzi che lo stesso titolare ha cercato d'interessarsi perché non ne capiva 'na mazza manco lui, ma non ha tirato fuori un ragno dal buco. Un bravo comunque al signor Toni, titolare della ****. Very Happy che alla fine ha fatto un ottimo lavoro.
Quel che m'ha fatto incazzare è stata la totale incompetenza di quei pellegrini che s'arrabattano come possono per mascherare la sostanziale inutilità di quel che l'azienda li obbliga a fare.
Vadano a fare i sagrestani, piuttosto! Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Lun 8 Feb - 14:44

il solito vizio di scaricare i problemi agli altri cercando di essere evasivi!

Tanto con certi servizi bisogna avere il massimo (scusate la parola) CULO di non doverci mai capitare!

Problemi di tale gravità son successi anche a mio padre con la sua Panda del 1997: comprata nuova (e pagata pure un bel po' di milioni nonostante fosse la versione "NULLA") dopo 2 anni precisi sfiga ha voluto che la guarnizione di testata saltasse. E così fu per altre 3 volte in 13 anni totali che mio padre usa quest'auto!
Ciò mi fa pensare che sti rabbini della FIAT se ne sbattano allegramente la fava di pensare ad eventuali problemi e loro risoluzione, perchè tra mio padre con 4 guarnizioni rifatte e tu ciano con una centralina sparata per motivi assurdi non si può andare avanti!
Però alla fine il consumatore se la prende sempre nell'ano.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Lun 8 Feb - 21:15

STICAZ Surprised 800 euro
ti costerebbe di meno scendere all hilton..........
e poi te lavevo gia detto
quando faccio motocross non mi devi venire appresso col mezzocamperozzo che poi si rompe..............


Question
Tornare in alto Andare in basso
Thrasher

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Porto Sant'Elpidio

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Lun 8 Feb - 22:26

Oddio ghost io seguo tutti i video di quel tizio (1puglife).
Pochi giorni dopo rifece quel salto con il caravan alla massima velocità e si spaccò la schiena in due punti

Guarda in questo video in che condizioni era dopo l'incidente (e non che prima fosse stato meglio!)



Scusate l'Offtopic ragazzi!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.il5battaglione.tk/
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Mar 9 Feb - 1:00

Surprised
orsu beviamoci sopra
Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 725
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Mar 9 Feb - 15:45

uhauhauhauahuahauhauahuhauhauahuahuahah lol! lol! lol! lol!


Mezzo Mix its fantstic Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Alkolfrei???   Mar 9 Feb - 17:56

ghostrider.1127 ha scritto:
Surprised
orsu beviamoci sopra

STICAZ Nein, danke!!!

Passando a cose più serie, rileggendo quanto scritto in precedenza m'è venuto (hai visto mai?) il dubbio che qualche sagrestano potrebbe risentirsi. L'ho detto così tanto per dire: lungi da me l'idea di disprezzare una categoria che - con il suo umile ma prezioso lavoro - contribuisce a salvaguardare tanti beni artistici... In sostanza niente da spartire con quelli dei vari "Customer Care", del cui lavoro non si sentirebbe affatto la mancanza.
Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Mar 9 Feb - 18:26

ritratta ritratta prima che ti denuncino.......... AZZZ
Tornare in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 725
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 42
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Mar 9 Feb - 23:54

uhauhauhauhauhuahhuaauhauh lol! lol! lol!

ragazzi ci ha scritto anche un prete nei commenti di adm avete notato, ha detto che parla del sito con i suoi ragazzi all oratorio.

Non c'è più religione... lol! lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Mer 10 Feb - 0:25

dove doveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Surprised
don simca marron.............
ribaltttttttttttt
Tornare in alto Andare in basso
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Ancora dubbi...   Gio 4 Mar - 18:50

Toyota, Nissan, GM hanno avviato campagne di richiamo per eliminare difetti presenti in alcuni loro modelli e stanno profondendosi in scuse al limite dell'autoflagellazione.
Per Mamma Fiat invece nulla di simile e qui i casi sono due: o la casa "torinese" (virgolettato d'obbligo) ha imparato a costruire mezzi di qualità superiore, oppure... Question
Tornare in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 51
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   Gio 4 Mar - 20:25

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Customer Care Fiat   

Tornare in alto Andare in basso
 
Customer Care Fiat
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Preventivo OIL CARE
» Alla Faccia del Customer Care Harley Davidson
» S.Amato Car Care Vs. TOPOLINO B 1951
» Genealogia delle berline FIAT
» Parti Fiat 127 II serie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 ::  IL FORUM :: AUTOdiMERDA on the Road-
Andare verso: