autodimerda.forumattivo.com
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
        VISITA IL SITO   WWW.AUTOdiMERDA.IT   ALLACCIARSI LE CINTURE

Condividi | 
 

 E già che ci sono

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: E già che ci sono   Dom 10 Gen - 17:19

Ecco a Voi la versione dei "Gufi", così rendo omaggio anche a Gianni Magni pensando che uomini di spettacolo - come lui e Giorgio Gaber, i quali sapevano divertire in modo intelligente - sarebbero fuori luogo in questo paese intossicato da astio, stupidità e pessimismo.
Oltretutto è una versione sottotitolata, il che non guasta.
Nota per AdM - In questo paese intossicato da astio, stupidità e pessimismo temo che prima o poi non ci sarà posto nemmeno per i siti in cui si fa dell'umorismo sano e garbato... Tocchiamo ferro e continuiamo - nonostante tutto - a pensare che "la vita è già troppo seria per prenderla sul serio".

https://www.youtube.com/watch?v=eGHV73Edu4Y
Torna in alto Andare in basso
AUTOdiMERDA
Admin
avatar

Numero di messaggi : 725
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 43
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: E già che ci sono   Lun 11 Gen - 0:12

EHeheheh..

Bene sig. MezzoVeneto allora cortesemente mi delucidi sul video che lei ha cortesemente linCiato. Saprà ovviamente i Km che ci separano e tranne che per qualche mese passato ai confini con l'Austria per me l argomento si presenta ostico ma interessante.

Prima di tutto, la lingua dei Gufi è veneto? I sottotitoli si leggevano poco, ho forse intuito che il protagonista della canzone è stato forse costretto ad acquistare una Balilla - per quale motivo? I parenti e i suoi amici se la mangiavano...? Puoi spiegarmi la morale? Perchè da quel poco che ho compreso siamo di fronte a un primo esperimento di Automerdismo Storico... Il tutto diventa molto istruttivo.

Grazie Cianuzzooooooo beddooooooooooo
Torna in alto Andare in basso
http://www.autodimerda.it/
mezzotoscano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 75
Località : Padova

MessaggioTitolo: Il testo   Lun 11 Gen - 2:25

Sia i Gufi (tranne il povero Gianni Magni) che lo stornellatore cui Gaber fa eco usano un dialetto milanese piuttosto stretto e assai diverso dal veneto, per cui, pur trattandosi d'idioma "polentone", è ostico anche per quei "polentoni" che, come me, non vivono all'ombra della Madùnina.
Del resto, durante il mio soggiorno, mi pare d'aver notato che a Taranto non si parla come a Matera o a Bari, quindi il fenomeno è diffuso in tutto il nostro paese, o sbaglio?
I sottotitoli si possono leggere grazie al fermo-immagine ma il testo dei Gufi è un po' diverso da quello di Gaber. Inoltre su Youtube trovi anche altre versioni... Coraggio AdM, con un po' d'esercizio ce la puoi fare: sappi che anche il grande Nino Taranto (toh, la coincidenza!) cantò in perfetto idioma meneghino.
La versione romanesca comunque segue abbastanza fedelmente il testo originale e il romanesco, grazie soprattutto all'impareggiabile Albertone, lo conosciamo un po' tutti.
Quanto al testo non significa niente, nessuna morale: si tratta d'una ballata "nonsense", un esercizio di comicità demenziale e niente più.
Mi sembrava giusto inserirla in "Channel" perché coerente con l'argomento e perché ricorda degli artisti che non meritano d'essere dimenticati, tutto qua.
Torna in alto Andare in basso
ghostrider.1127

avatar

Numero di messaggi : 843
Data d'iscrizione : 05.06.09
Età : 52
Località : friedhof

MessaggioTitolo: Re: E già che ci sono   Gio 14 Gen - 20:42

perle di saggiezza
quando ancora potevi pensare agratis
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: E già che ci sono   

Torna in alto Andare in basso
 
E già che ci sono
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 ::  IL FORUM :: AUTOdiMERDA Channel-
Vai verso: